Disturbo post-traumatico da stress - psicologa-parisi-cento-bologna

Vai ai contenuti

Disturbo post-traumatico da stress

Problematiche trattate
DISTURBO POST-TRAUMATICO DA STRESS
   Molte persone che sopravvivono a eventi altamente traumatici possono sviluppare un disturbo da stress post-traumatico; gli eventi traumatici possono essere i disastri naturali come il terremoto, l’alluvione oppure i disastri artificiali come un incidente, un abuso sessuale, un sequestro, un atto di terrorismo, una violenza, una situazione vissuta come minaccia di la vita.
   Ma può essere traumatizzata anche la persona che è stata testimone o strettamente coinvolta nella morte di un altro o nel ferimento di qualcuno, oppure che è venuta a sapere che qualcuno a lui vicino è stato vittima di un incidente o di altra tipo di violenza, oppure che lavora in esposizioni ripetute di emergenza (Polizia, Vigili del Fuoco, Carabinieri, volontari soccorritori).
  In seguito a questi eventi le persone per settimane o mesi: - rivivono ripetutamente l’evento in incubi o sogni sconvolgenti, in immagini mentali intrusive o flashback dissociativi, rispondono ai ricordi dell’evento con manifestazioni fisiologiche (tachicardia, mancanza di respiro) o di stress emotivo; - prendono provvedimenti per evitare di vivere l’orrore, si rifiutano di guardare film o televisione o di leggere racconti che descrivono un evento simile, oppure allontanano i pensieri o i ricordi al di fuori della coscienza; - presentano una visione pessimistica del futuro con stati d’animo costantemente negativi (verso sé, gli altri, il mondo)  e perdono interesse verso attività importanti e si sentono distaccati dalle altre persone, sperimentano amnesie per alcuni aspetti del trauma o diventano insensibili sentendosi incapaci di amare o di sentire gioia; - provano sentimenti di ipereccitazione, irritabilità, eccessiva vigilanza, difficoltà di concentrazione, insonnia o risposte di allarme intensificate.
 
BOLOGNA - Via Berengario da Carpi n° 9/c ---- CENTO (FE) - Galleria Maestri del Lavoro n° 4 -- Cell. 349 280 9678
Torna ai contenuti